Licheni gialli sugli alberi: è necessario rimuoverli o possono essere pericolosi? Scopriamo come gestirli correttamente

Licheni gialli sugli alberi: è necessario rimuoverli o possono essere pericolosi? Scopriamo come gestirli correttamente
© Ilgrandegiromtb.it

A fare luce sui licheni gialli sugli alberi

Innanzitutto, cosa sono i licheni? I licheni sono organismi complessi che risultano da una simbiosi tra un fungo e un’alga. Il fungo assorbe i probiotici creati dall’alga attraverso la fotosintesi, il che significa che i licheni possono vivere in condizioni estreme – dal deserto al Polo.

Proprio come altre forme di simbiosi in natura, i licheni rappresentano una relazione di tipo mutualistico, con entrambi gli organismi che ne traggono beneficio.

Potrebbe il lichene giallo essere pericoloso per gli alberi?

I licheni non sono parassiti, il che significa che non sottraggono nutrienti dalle piante o dagli alberi su cui crescono. Gli alberi, in effetti, traggono beneficio dalla presenza di licheni. Essi infatti producono un compost biologico che migliora la qualità del suolo e favorisce la crescita degli alberi.

Non solo, i licheni contribuiscono alla cattura dell’umidità, fornendo ulteriore idratazione alle piante. In alcuni casi, la presenza di grandi quantità di licheni potrebbe indicare lo stress di un albero. Tuttavia, non è il lichene in sé a causare lo stress, ma è più probabile che gli alberi deboli o malati attraggano un gran numero di licheni.

Rimuovere o non rimuovere i licheni dagli alberi

Data la loro natura non parassitaria e i benefici che apportano, non c’è motivo di rimuovere i licheni dagli alberi. Anzi, la loro rimozione potrebbe effettivamente danneggiare l’albero, poiché i licheni proteggono la corteccia dagli elementi esterni.

Trattare la presenza eccessiva di licheni

Se, nonostante tutto, si ritiene che un albero abbia un’eccessiva crescita di licheni, sarebbe meglio consultare un esperto di cura delle piante per determinare la causa sottostante del problema. Potrebbe essere necessario trattare l’albero per malattie o infezioni per migliorare la sua salute generale. Incoraggiare la crescita di nuovi rami può anche aiutare a competere con le zone coperte da licheni.

Leggi  scopri i segreti del giardinaggio: come i gusci d'uovo possono rivoluzionare la concimazione del tuo giardino

Sapienza e sensibilità in giardinaggio

In conclusione, i licheni gialli sugli alberi non dovrebbero essere causa di preoccupazione. Non solo non sono dannosi per gli alberi, ma hanno anche una funzione importante nel contribuire all’ecosistema naturale. Essi rappresentano un indicatore prezioso della qualità dell’aria e contribuiscono alla biodiversità delle foreste.

Al meglio della nostra conoscenza, non c’è quindi motivo di temere la presenza dei licheni gialli o di impiegare energie per rimuoverli. Piuttosto, sarebbe opportuno mantenerli e apprezzarli, come i silenti guardiani della salute dei nostri alberi.

Condividi questo:
  • Casa
  • Giardino
  • Licheni gialli sugli alberi: è necessario rimuoverli o possono essere pericolosi? Scopriamo come gestirli correttamente